Benvenuti! su FsRuNwAy.it - Grazie! - Questo Sito dispone del Refresh automatico ogni 30 min.

  Categorie Men¨
  [Supporto Chat]
   Info Utenti
Benvenuto, Presentati subito sul nostro forum! Grazie
Nickname
Password
(Registrare)
Iscrizione:
più tardi: Rollie990
News di oggi: 0
News di ieri: 0
Complessivo: 2054

Persone Online:
Visitatori: 80
Iscritti: 0
Totale: 80
  [Scenari Alpini HD by Frank]
Scenari Alpini per FSX

ABACUS - Flight Deck 4
  translate
New Page 1
  Forums
Ultimi 15 Messaggi nei Forums

bel sito forse in chiusura
Ultimo messaggio di ashaman il 16-05-2016 alle 14:27:19

presentazione
Ultimo messaggio di ashaman il 21-01-2014 alle 21:42:51

Sospensione dal Sito
Ultimo messaggio di gabri il 19-01-2014 alle 16:02:49

presentazione
Ultimo messaggio di Sebastian il 13-12-2013 alle 19:59:42

presentazione nuovi utenti
Ultimo messaggio di Antonio1849 il 11-12-2013 alle 09:32:17

Presentazione Riva Piermario
Ultimo messaggio di Sebastian il 29-11-2013 alle 00:52:29

Presentazione
Ultimo messaggio di ashaman il 16-11-2013 alle 04:49:44

fsearthtiles
Ultimo messaggio di ashaman il 30-10-2013 alle 00:17:03

ciao a tutti
Ultimo messaggio di Sebastian il 24-10-2013 alle 10:55:50

Buon giorno a tutti da oggi volo con Voi
Ultimo messaggio di Sebastian il 09-10-2013 alle 19:05:19

Ciao a tutti
Ultimo messaggio di Sebastian il 08-09-2013 alle 23:03:52

Australia
Ultimo messaggio di ashaman il 27-08-2013 alle 15:53:54

Mi presento DAVIDE
Ultimo messaggio di Sebastian il 26-08-2013 alle 20:47:32

Presentazione Micheleda Udine!
Ultimo messaggio di Sebastian il 09-08-2013 alle 07:50:51

Problemino col cessna di default Sfx
Ultimo messaggio di ashaman il 09-04-2013 alle 19:35:39


[ FsRunway ]
  Pilot Shop






  >> CLICCA SULLE IMMAGINI <<
  Links




 
Recensioni! Fsrunway: RECENSIONE HERCULES C- 130 E CAPTAIN SIM

Ci siamo spesso domandati del perchè, questo fantastico add-on, nonostante 3 anni di ricerca e studio, nonch? riconoscimenti di ampio plauso “ufficiali”, da parte di piloti e tecnici reali del veivolo, sia stato assai poco considerato dai Forum generici, ed invece molto apprezzato e discusso nei forum dedicati. Lo Staff di FsRunway ha pubblicato la recensione!  "Leggi Tutto"





RECENSIONE HERCULES C- 130 E CAPTAIN SIM. €. 29- download modello base.

Premettiamo che “base”, in questo caso, è un infelice termine riduttivo in quanto il piu’ costoso modello Pro implementa la versione H, usata dalla USAF-US e dalla RAF e le relative livree di base, e la versione K, dotata di “proboscide” per il rifornimento in volo.
Chi desidera spendere 49 USD per avere queste due versioni aggiuntive è libero di farlo, anche se secondo noi, ne vale la pena se lo amate follemente e quindi diverrà il vostro aereo preferito.

Ci siamo spesso domandati del perchè, questo fantastico add-on, nonostante 3 anni di ricerca e studio, nonch? riconoscimenti di ampio plauso “ufficiali”, da parte di piloti e tecnici reali del veivolo, sia stato assai poco considerato dai Forum generici, ed invece molto apprezzato e discusso nei forum dedicati.
Crediamo che la maggior parte dei simmers medi, vedendo gli screenshots di Captain Sim, si sia lasciata impressionare dalla miriade di leve e pulsanti e dalla strumentazione analogica del “Leggendario”; giudicato e condannato da una ingiusta, quanto iniqua, frettolosità.

L’installazione è rapida e semplice, è necessario loggarsi sul sito di Captain Sim, si segue il menu,
si acquista il prodotto, lo si scarica con il download ricevuto tramite e-mail, si apre l’exe, si digita il codice d’acquisto: fatto.

Consigliamo di salvare l’exe su CD o DVD per eventuali future reinstallazioni.

Un massiccio manuale di 200 pagine viene fornito a corredo, consigliamo di leggerlo, soprattutto per chi vuol iniziare con il cold and dark,; per chi vuole invece volare subito è opportuna la stampa da video, dopo aver caricato l’aereo a motori accesi, degli ovherad-panel, in maniera da studiarsi successivamente e con calma le configurazione dei tasti, leve e manopoline.

ACE: AIRCRAFT CONFIGURATION EDITOR, abbreviato Load Manager.

Ci soffermeremo sulle caratteristiche piu’ interessanti dell’ACE, ovvero la sezione Fuel e la sezione Payload.

La sezione FUEL implementa ben 6 serbatoi alari e 2 supplementari, che sono opzionali in quanto utili solo per lunghe tratte.
E’ consigliabile, in base alle tabelle fornite nel manuale, caricare il carburante da questa posizione, solamente perch? piu’ pratico che dal menù di FS, in sostanza caricando da FS è solamente piu’ complicato; poi si effettua il consueto SAVE.

Medesima procedura per il Payload, con opzioni che vanno dalle Jeep ai paracadutisti, ai cannoni.
Il cockpit si può configurare in sei differenti maniere, semplici ed intuitive, a seconda delle preferenze personali che lasciamo a voi decidere.

VISUALI ESTERNE ED INTERNE

La visuale esterna è iperdettagliata, non vi è nulla che stoni nell’insieme, per fare un piccolo esempio le pale delle eliche sono lucide, ma non brillano o sono opache, sono semplicemente reali.
Le animazioni abbondano, ma al contrario di altri add-on che si rifanno all’ormai stantio menù-Concorde, un apposito pannello del cockpit permette di aprire/chiudere portelloni e vano cargo.
L’interno è stupendamente congegnato e visualizzato, non capita come in altri add-on di vedere dall’esterno i piloti con mezzo busto e la testa al di sopra della plancia, e dall’interno ci si accorge che a malapena si riesce ad intravedere la linea dell’orizzonte.
Nel C-130 le dimensioni sono rispettate in maniera eccellente ed a caduta, naturalmente, le visuali che ne derivano: non si sente in alcuna maniera la necessità di alzare la poltrona di pilotaggio.
Il cockpit è interamente analogico, ma gli strumenti riproducono perfettamente e sobriamente perfetta leggibilità, associata al “vintage” dell’aereo.
Il VC è anch'esso uno splendore, cliccabilissimo, e non soffre di quella caduta di pixel, con effetto scurimento che afflligge altri aerei.
Chi non lo ama, in questa occasione non potrà non apprezzarlo.
Inoltre, quando siamo in crociera, per divagare un pò, possiamo andare a
fare un giretto per apprezzare da vicino i dettagli offerti dal resto dell'interno del veivolo.

ORA SI VOLA

Nonostante l’aereo sia datato, è comunque stato aggiornato, come nel reale, con sistemi avionici che rendono piu’ rilassante il volo.
Ci troveremo dunque il sistema automatico per il carburante, che chiude le valvole o le posiziona in crossfied, quando il serbatoio è vuoto, ci troveremo il sistema elettronico che garantisce un rateo ottimale di salita e discesa, tale sistema non toglie il piacere della trimmata, ma interviene se trimmiamo esageratamente sia in climb che in landing.
Per il take-off è opportuno consultare le menzionate tabelle del manuale.
Il decollo è comunque preciso e dolcissimo e come accade nella realtà, dopo aver trimmato di 3-4 gradi up, a velocità di rotazione si inizia a tirare dolcemente il Yoke o volantino.
Il resto viene da se, sembra di averlo sempre pilotato.
L'inclinazione delle pale e la sincronizzazione dei motori è controllata da un servomeccanismo mecca-tronico, disinseribile a proprio piacimento.
Quindi, la manopola del gas è sufficente a coordinare potenza e velocità.
Si può agganciare il pilota automatico al GPS, oppure seguire la rotta in maniera manuale.
Il GPS, spesso osteggiato dai simmers, sul C-130 reale esiste, non è il garmin di default, comunque rimane un GPS!
Se invece si desidera seguire una rotta militare e non civile, un apposito pannello vi permetterà di selezionare la funzione per il volo militare, ovviamente per fare una cosa ben fatta è necessario procurarsi le mappe militari.
Si atterra a velocità non molto elevate ed una volta allineati, seguendo il GS, a volte sono necessarie piccole correzioni e come nella realtà si possono usare, a velocità corretta, i flaps completamente estesi, in quanto l’aereo sfrutta la riduzione della velocità data dall’estensione.
Quindi decellerate con la manetta solamente quando i carrelli hanno toccato la pista.
L’autolanding è implementato per quanto concerne un rateo ottimale di discesa prima del touch-down, ma non per l’allineamento con la pista, quindi l’adrenalina dovuta all’atterraggio manuale non verrà a mancare.
Bisogna prestare attenzione ad una particolare manovra da eseguire “stranamente” solo in VC.
Se le leve sono in “feather” e ci stiamo avvicinando alla pista,quindi a velocità ridotta, è necessario azionare il Low Speed Ground Idle Control Buttons, che si trova posizionato a destra del throttle.
I bottoni da azionare, ciccandovi sopra, sono quattro colorati di verde.
La manovra serve ad evitare il surriscaldamento dei motori con possibile piantata.
Il C-130 reale, una volta inserito il reverse, può persino curvare in retromarcia, ciò è impossibile su FS poich? questa funzione non è implementata.
Massima attenzione e raccomandazione a non andare in stallo a bassa quota, poich? è pressoch? impossibile uscirne vivi.

DINAMICHE DI VOLO

Da quanto abbiamo sopra espresso non c’è molto da dire: semplicemente eccellenti, l’unica attenzione da prestare è quando si vira con i flaps troppo ed erroneamente estesi: se la velocità è troppo bassa si stalla quindi, d'istinto, si cerca di dare manetta; l’aereo in questa anomala situazione tende a cabrare esageratamente e si stalla ugualmente.
C'è da aggiungere che i motori non hanno un tempo di reazione veloce per loro intrinseca caratteristica.
Non riteniamo comunque limitazioni di FS, ma un comportamento coerente con la realtà e con l’eccellenza del C-130 CAPTAIN SIM.

SUONI E LUCI
I rumori dei motori sembrano molto vicini al rombo di quelli reali, quantomeno da nostra memoria.
Le luci, come su in gli aerei militari, sono molto discrete.
Quindi non aspettatevi, nel volo notturno, il bagliore delle stroboscopiche dei Liners; ci sono quanto basta per essere visti in tutta sicurezza.
Il fumo nerastro della combustione esce visibilmente dagli scarichi e decollando di notte si vedono anche le fiammate.
Inoltre l'aereo è dotato di flare, che nel caso di FS, servono ad illuminare una zona d'atterraggio non illuminata e con piste di fortuna, per poi virare ed effettuare l'approccio.


FPS.
Nel complesso abbastanza buono, inizia a soffrire se inseriamo una percentuale di traffico AI elevata, piu' del 40%, ma personalmente ed osservando il cielo non ci è mai capitato di vedere 30 o 40 aerei contemporaneamente in quota crociera; non dimentichiamo comunque che dipende molto e fondamentalmente dalle prestazioni del PC.
Inoltre, se disinseriamo tramite menu’ ACE, il fumo dei motori, i Flare ed il glass reflection, guadagneremo senza dubbio 3-4 FPS.



DATI TECNICI.

Primo volo 23 Agosto 1954
Esemplari costruiti 2100
Versioni prodotte 100
Paesi utilizzatori 64
Apertura Alare 40,41 mt
Lunghezza 29,79 mt
Peso max. al decollo 79.379 kg.
Velocità massima 650 km/h
Cieling 10.000 mt.
Autonomia massima 3.602 Km con carico di 18.140 Kg.
Equipaggio 4
Motori per versione C 130 H : 4 Turboelica Allison T56-A-15LFE da 4508 shp.
C-130 Home  |  Video  |  Free Manuals  |  Free Demo  |  Standard vs Pro  |  More Models
Misc Features  |  System Reqs  |  Free Liveries  |  What People Say?  |  Buy Now
Screenshots:
Ext Model  |  VC  |  2D Cockpit  |  Interior Views




CONSIDERAZIONI E CONCLUSIONE.

Già il modello “base”, a nostro parere si merita un 110 e lode con bacio accademico, considerando che con poche decine di euro si puo’ upgradare a piacimento, considerando che gratuitamente sono disponibili piu’ di 100 livree, considerando che l’aereo emana un calore ed una umanità che gli ipertecnologici Liners moderni non avranno mai, considerato l' irresistibile fascino del C-130 , non abbiamo null’altro da aggiungere che dirvi: Comperatelo e sarete dei simmers felici !

Prandini & Sebastian


_________________
XP
NvG70 GF7800GTX 256M
500GB SATA2 16MB-COOLERMAST.aQuagate- X-Fi XtremeMusic
DVD-ROM 16x 48
C MASTER "
StackerT01 Tower -ENERMAX600W Silent
Athlon64X2 4800+ 939 -COR. XMS 2GBDDR4400
ASUS A8N-SLI 939nF4 -ND3550 DVDRW
T7900 7.1-LCDSony20

Valutazione Complessiva 

Postato il Martedý, 23 maggio @ 23:38:26 CEST di Sebastian
 
  Links Correlati
  Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 4.85
Voti: 7


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

  Opzioni